Project Description

In bicicletta intorno a Venezia, fra mare e laguna

“Contrariamente a quello che succede quando sono in macchina, dove il paesaggio si dà a vedere e non ad essere, in bicicletta io ci sono seduto dentro” (Paul Fournel)

Intorno a Venezia, un paesaggio ridisegnato dall’ingegno umano da scoprire in bicicletta attraversando terre a pelo d’acqua, su percorsi facili e pianeggianti, in un territorio dove tutto è attrazione e pretesto per una sosta: un’antica chiesa, un museo archeologico, una domanda a un passante, uno spuntino appetitoso o un tuffo in mare!

Soggiorno all’aria aperta adatto a tutti

Un soggiorno adatto a tutti, nel cuore di uno dei più belli e poetici luoghi del Veneto: la Laguna di Venezia. Itinerari in pianura, facili e vari, per permetterti di visitare le meraviglie che troverai lungo la strada in assoluta libertà e prendendoti tutto il tempo necessario. Osserverai meravigliosi paesaggi, con strisce di terra a pelo d’acqua, popolate da molte specie di uccelli. Questi luoghi unici al mondo sembrano fermi nel tempo: pedalerai lungo le verdi rive del tranquillo fiume Sile e nelle affascinanti isole della Laguna Veneta, per poi perderti e ritrovarti nel labirinto delle calli e dei canali di Venezia.

  • 1° giorno – Arrivo

Al tuo arrivo riceverai il quaderno di viaggio “Un amico a Venezia” con tutti i consigli e gli eventi presenti nel periodo del tuo soggiorno.

Cena a tema a seconda della stagione, in un ristorante tipico.


  • 2° giorno – Litorale di Cavallino Treporti

Escursione in bicicletta tra spiagge, borghi, orti e valli lagunari

In bicicletta scopri una terra fra mare e laguna e pedali dalle spiagge sabbiose con alte dune e macchie ombrose di bosco, ai silenziosi borghi lagunari di Mesole e Lio Piccolo circondati da orti e canali. La piccola strada, senza traffico, si snoda in mezzo alle acque lagunari, allontanandosi sempre di più dalla vivace attività del litorale. Dagli argini osservi i paesaggi delle Valli da pesca.

Pranzo in un’osteria tipica nella piazza di Treporti, con le specialità di pesce preparate secondo le tradizionali ricette e le pregiate verdure del litorale.


  • 3° giorno – Isole di Lido e Pellestrina

Tour in bici al Lido e Pellestrina

La Laguna è considerata la “campagna” dei veneziani.
La barca parte da Punta Sabbioni e attraversa la bocca di porto diretta al Lido. qui si inforca la bicicletta e si pedala fino a Malamocco, antica sede del dogado veneziano e poi Alberoni. ancora un tratto in ferry boat e si giunge a Pellestrina. Lo sguardo si perde negli ampi orizzonti della Laguna sud e viene catturato dalle piccole isole che la punteggiano. L’isola di Pellestrina è protetta dall’imponente muraglia dei Murazzi, costruiti sul mare a difesa del litorale nel XVIII secolo. Sulle sue rive sono ancorati decine di pescherecci, qui puoi conoscere le tradizionali tecniche di lavoro dei pescatori.
Pranzo di pesce e verdure di stagione in ristorante con terrazza sulla laguna a Pellestrina.


  • 4° giorno – Venezia

Tour a Venezia tra ortolani, pescatori e artigiani del mercato di Rialto di Venezia

Cammini nel labirinto delle calli veneziane e quasi si odono solo i tuoi passi. All’improvviso lo sguardo si apre alla luce e ti raggiungono le voci animate del mercato di Rialto, cuore pulsante e colorato di Venezia dove puoi ritrovare il legame antico fra la città e la laguna.


  • 5° giorno – Isola di Sant’Erasmo

Itinerario in bici sull’isola di Sant’Erasmo: orto di Venezia

L’isola di Sant’Erasmo è considerata un’oasi di pace e tranquillità, lontana dal caotico flusso turistico della vicina Venezia. In questa isola, la più grande della laguna nord, fin dal Medioevo si coltivavano i frutti e gli ortaggi che servivano a rifornire la città. L’itinerario in bici ti porta lungo il perimetro dell’isola, fra campi coltivati, canali e paesaggi lagunari osservi le tipiche colture orticole e gli ambienti naturali di barena e di spiaggia dell’isola conosciuta come “l’orto di Venezia”.
Nell’orto di Venezia ogni stagione ha i suoi frutti: puoi assaggiare le castraure, i primi carciofi colti per stimolare la produzione della pianta, o raccogliere carletti e bruscandoli, i germogli di Silene e Luppolo ricercati per preparare saporite frittate e risotti.
Il percorso è facile e tutto in piano, di 13 km.


  • 6° giorno – Litoranea veneta

Tour in bici lungo la Litoranea Veneta

Pedali lungo esili confini fra terra e acqua dell’antico lido di Lio Maggiore e il fiume Sile – Piave Vecchia.

Le antiche conche di navigazione collegano il fiume Sile alla Laguna di Venezia: da qui la Litoranea Veneta ancora oggi permette un lungo viaggio attraverso acque interne fino al Golfo di Trieste. Prima segui gli argini affiancati da ampi canneti poi il sipario di pioppi e salici si apre sulle Valli da pesca. Qualche sosta con il binocolo ti può consentire interessanti osservazioni della numerosa avifauna presente come i fenicotteri rosa.

Il pranzo è in agriturismo a Lio Maggiore, in un magico paesaggio lagunare.

A Lio Maggiore ti attende la barca dove potrai salire con la bici per rientrare a Cavallino.


  • 7° giorno – Parco del Fiume Sile

Museo Archeologico e tour in bici nel Parco del Fiume Sile

Mentre corri sopra agli argini dei fiumi osservi la campagna verde e lo scorrere silente dell’acqua, le siepi e i canneti che dondolano al vento. Siamo nel cuore del Parco Regionale del Fiume Sile. I nomi dei luoghi che stai attraversando ti ricordano che qui passavano le vie Romane Annia e Claudia Augusta. I preziosi reperti della culla della Serenissima sono esposti al Museo Archeologico Nazionale, che nella primavera 2015 ha inaugurato la nuova e prestigiosa sede. 
A due passi dal Museo si pranza con prodotti dell’ agricoltura biologica, del commercio equo e solidale e di produzione locale.

Mercato-pesce-rialto
donna in bici in laguna di venezia

Ecco il Partner SlowVenice che incontrerai in questa esperienza:

Camping Ca’ Savio: da circa 50 anni si propone sul mercato europeo per vacanze di tipo balneare sull’ampio litorale di Cavallino-Treporti in un’atmosfera informale e tranquilla riservando particolare attenzione all’ambiente (rifiuti, illuminazione, acqua): “per molti nostri ospiti la vacanza al camping è una tradizione di famiglia!”

Qui per conoscere di più di Camping Ca’Savio

Personalizza il tuo soggiorno!

Scegli di essere accompagnato dai racconti e dalla professionalità delle nostre guide per tutta la durata del soggiorno, per alcuni giorni o per singole escursioni oppure segui i tour in autonomia utilizzando indicazioni e suggerimenti del nostro quaderno di viaggio confezionato su misura per te!

Prova nuove emozioni e immergerti nella magica combinazione di elementi e sensazioni uniche e lasciati trasportare dalle continue sorprese che solo l’essenza delle Terre di Venezia e della sua Laguna sanno offrirti.

Telefona o compila il form per richiedere un preventivo senza impegno

piccolo

Richiedi preventivo

Personalizza il tuo soggiorno!

Scegli di essere accompagnato dai racconti e dalla professionalità delle nostre guide per tutta la durata del soggiorno, per alcuni giorni o per singole escursioni oppure segui i tour in autonomia utilizzando indicazioni e suggerimenti del nostro quaderno di viaggio confezionato su misura per te!

Prova nuove emozioni e immergerti nella magica combinazione di elementi e sensazioni uniche e lasciati trasportare dalle continue sorprese che solo l’essenza delle Terre di Venezia e della sua Laguna sanno offrirti.

Telefona o compila il form per richiedere un preventivo senza impegno

Tel: +39 041 932003
Cell: +39 329 4760543
Skype: slowvenice

Fai una richiesta senza impegno

Personalizza il tuo soggiorno

Scegli di essere accompagnato dai racconti e dalla professionalità delle nostre guide per tutta la durata del soggiorno, per alcuni giorni o per singole escursioni.

Tel: +39 041 932003

Cell: +39 329 4760543

Skype: slowvenice

Fai una richiesta senza impegno