La Regata Storica è l’appuntamento principale del calendario annuo di gare di Voga alla Veneta, disciplina unica al mondo praticata da millenni nella laguna di Venezia. È anche uno dei maggiori eventi storici della città dell’acqua durante la stagione autunnale.
Le prime testimonianze storiche risalgono alla metà del secolo XIII e sono legate alla Festa delle Marie, ma è probabile che, in una città come Venezia da sempre proiettata sul mare, la regata abbia avuto origini più antiche, dettate dalla necessità di addestrare gli equipaggi al remo. Anticamente le regate si divisero in sfide tra barcaioli o gondolieri e regate grandi (queste ultime motivate da eccezionali celebrazioni cittadine religiose o laiche).

La regata da sempre ha coinvolto cittadini e forestieri, soprattutto per la rievocazione storica lungo il Canal Grande. L’origine del corteo che apre l’evento sportivo nasce dagli anni cinquanta per rievocare l’accoglienza trionfale che fu riservata alla regina di Cipro nel 1489, dopo l’abdicazione del suo trono in favore di Venezia.
Oggi, nello spettacolare corteo si assiste ad una sfilata di decine e decine di imbarcazioni tipiche cinquecentesche, multicolori e con gondolieri in costume, che trasportano il doge, la dogaressa e tutte le più alte cariche della Magistratura veneziana, in una fedele ricostruzione del passato glorioso di una delle Repubbliche Marinare più potenti e influenti del Mediterraneo.

regatastorica2_slowveniceregatastorica_slowvenice